La nuova frontiera della telefonia

, , ,

Lungi da me, e dalla coerenza di spirito con il quale è nato questo Blog, proporti attraverso un articolo, un servizio o una specifica offerta.

Sia perchè come detto in vari miei articoli, non esiste un’offerta preconfezionata che possa andare bene per tutti, e sia perchè questo è e resterà un portale prima di tutto, DI INFORMAZIONE.

Ed è pura informazione quella che sto per darti.

Ciò di cui sto per parlarti, lo avevo anticipato già qualche tempo fa, anche se in maniera molto sommaria, nella puntata #9 del mio podcast (che puoi riascoltare qui).

 

MA VENIAMO A NOI…

QUAL’E’ QUESTA NUOVA FRONTIERA DELLA TELEFONIA AZIENDALE ??

Iniziamo con due brevi ma fondamentali premesse:

 

1) IL RAME STA MORENDO

Sia sul piano tecnico, ma specialmente su quello commerciale e di marketing, non si sta più investendo per alimentare quelle “novita’” che ci hanno accompagnato negli ultimi anni.

Parlo delle banali tariffe, come pure di quei servizi che via via sono diventati gestibili attraverso le linee telefoniche fisse digitali, e parlo di connettività che potevano essere fisicamente “ospitate” sullo stesso rame che era il già conduttore delle linee telefoniche stesse.

E anzi, (e se sei registrato al mio Blog, lo avrai tempestivamente saputo tramite mie mail) i prezzi delle linee telefoniche in rame, stanno addirittura TORNANDO A CRESCERE!!

 

2) LA TELEFONIA MOBILE STA DIVENTANDO UNA COMMODITY

Ripercorri mentalmente cosa è accaduto da quando ti sei dotato di un cellulare ad oggi.. ricordi le battaglie per eliminare i costi sulle ricariche telefoniche? e il superamento dello scatto alla risposta? ma, vogliamo parlare dell’eliminazione della tassa di concessione governativa?? CHE TEMPI…

Nel frattempo sono nati i primi “pacchetti di minuti” diventando poi sempre più alti e capienti, arrivando ai semi-flat, ed oggi, a quello che diamo per scontato essere un “illimitato”

Ricordi i prezzi, anche soltanto nel 2011 (epoca del pre-illimitato)? per avere alcune migliaia di minuti mensili, un Imprenditore doveva mettere a budget dai 70 ai 100€ (in alcuni casi, anche di più).

oggi, a distanza di 5 anni, si vendono illimitati a 10/15€ al mese!

 

MA ORA, VENIAMO ALLE NOVITA’

Cercando di conciliare chiarezza e sintesi, oggi potremmo supporre che:

  • hai alcune linee telefoniche fisse in Azienda con le quali telefoni, invii e ricevi fax?
  • hai anche una connettività internet?
  • utilizzi il wifi?
  • in Azienda, lavori attraverso un centralino?
  • proteggi la rete mediante un firewall opportunamente configurato?
  • quando esci dall’Ufficio e lavori in mobilità, ti servi di uno smartphone e/o un tablet per telefonare e navigare?

Presumendo che nell’ordine,

le risposte siano: SI!, SI!, SI!, SI!, E SI ! Risulta auspicabile che per ciascuno di questi “sì”, esista anche un costo di approvvigionamento/gestione.. (acquisto apparati, configurazione e manutenzione, consumi e profili tariffari..ecc..), che oggi segmenterai su almeno 3 diversi fornitori.. (diciamo almeno uno per la fonia fissa e mobile, uno per il centralino e un altro per l’hardware di rete)

La novità, è che oggi puoi prendere tutti questi elementi e le relative variabili di costo, e metterle tutte insieme in una unica scatola con un unico canone fisso mensile onnicomprensivo, iniziando a godere di un sistema integrato in totale convergenza tecnologica.

Ma non si tratta solo di un aspetto legato ai costi (per quanto prioritario sia) ma di un vero e proprio modo di concepire le telecomunicazioni aziendali, poichè:

  • per qualsiasi servizio legato alla tua infrastruttura, avrai un unico interlocutore (e non parlo del servizio clienti al quale sei abituato)
  • tutti gli apparati ed i servizi si fondono in un unico contratto, che significa un unico canone ed un’unica fattura
  • non dovrai più effettuare investimenti in acquisto e spazi di destinazione degli apparati
  • potrai a tutti gli effetti, utilizzare i servizi del tuo centralino ovunque tu ti trovi, mantenendo così l’efficienza operativa al massimo
  • la tua rete aziendale lavorerà su connettività altamente professionali e RIBATTUTE (dettaglio fondamentale per chi si trova in aree geografiche malservite)
  • potrai ricevere i fax come allegati di posta elettronica

e poi ancora:

  • fare videoconferenze con i tuoi Collaboratori
  • utilizzare la chat aziendale
  • lavorare in rete anche se si hanno più sedi
  • vedere, ovunque ti trovi, chi tra i tuoi Collaboratori è impegnato o meno in una conversazione
  • gestire le tue vpn

E ce ne sarebbero ancora, ma queste sono le più rilevanti..

 

ATTENZIONE

Come avrai notato, non ho ancora fatto nomi, perchè se è vero che questo è il nuovo modo di intendere le TLC aziendali, allora è vero che seppur chi meglio e chi peggio, tutti i principali Operatori si muovono e si muoveranno sempre più in questa direzione.

MA SE PROPRIO VOGLIAMO FARE UN NOME (A CASO :-)), la soluzione di TIM Impresa Semplice che soddisfa questa esigenza, si chiama Nuvola Italiana Comunicazione Integrata Smart (per gli addetti ai lavori, semplicemente NICI)

Nuvola IT Comunicazione Integrata

Questa, è la soluzione di cui sentirai parlare da qui ai prossimi tempi, nella versione propositiva del tuo Operatore.

Personalmente, in veste di Consulente commerciale, ne sto traendo enormi soddisfazioni, sia perchè finalmente portiamo in Casa Cliente qualcosa di davvero nuovo ed innovativo, che abbraccia a 360° il necessario processo di digitalizzazione delle Imprese e favorisce la flessibilità dello Smart Working,

e sia perchè nei processi di realizzazione che vanno dai sopralluoghi iniziali fino alla progettazione, e dalle configurazioni di servizio fino all’assistenza tecnica, mi trovo pienamente e finalmente nella posizione di potermi spendere in termini di garanzie di performance e continuità del servizio, riscuotendo soltanto conferme lato User, anche nelle realtà più esigenti.

Inoltre,

questo genere di piattaforme gode intrinsecamente di una flessibilità e scalabilità, che permettono a qualunque tipo di realtà aziendale, di effettuare modifiche e integrazioni future di qualunque genere, abbattendo il time to market, e i relativi costi di implementazione.

Se ti senti pronto per cominciare a valutare concretamente questo aggiornamento tecnologico nella tua Azienda, potrai farlo semplicemente contattandomi senza impegno, e sarò lieto di “confezionare” insieme a te la soluzione che più si adatta alla tua realtà aziendale.

In alternativa, premi il pulsante blu in basso a destra ed avvia una chat (se mi vedi online).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Commenta