Affidarsi ad un Broker di telefonia

, , ,

Affidarsi ad un Broker di telefonia

 

Siamo in quella che ironicamente chiamo ERA DEL RISPARMIO, ovvero nel periodo storico in cui compriamo anche, e specialmente ciò di cui non conosciamo il reale funzionamento, dando come CONDITIO SINE QUA NON, e spesso accontentandoci di sapere, che CI FARA’ RISPARMIARE!!!

Nemmeno tanto per una reale esigenza di recuperare quegli euro che ci mancano per pagare la bolletta del gas che scade domani… ma più per una questione di EGO.

Ciò è talmente vero che, avendo ben chiaro il concetto, i media per impressionarci ci propinano quotidianamente gente che prega facile.it per pagarsi la palestra o grazie al cui risparmio, ci si prenota così tante vacanze, che gli altri credono abbia ricevuto un aumento di stipendio.

INSOMMA… NON SARA’ UN CASO SE “RISPARMIARE” E’ UNA DELLE PAROLE PIU’ CERCATE SU GOOGLE.

 

LA FIGURA DEL BROKER DI TELEFONIA

Viste le premesse, non poteva esserci terreno più fertile per far nascere questa risolutiva figura, poichè:

  • non è legato ad un singolo operatore, quindi può propormi “il meglio” in completa IMPARZIALITA’
  • CONOSCE tutte le tariffe presenti sul mercato, quindi un solo uomo, può presentarmi il massimo auspicabile
  • non fa l’interesse della specifica azienda, bensì IL MIO

FANTASTICO VERO?

“IMPARZIALITA'”

Il Broker è davvero una figura imparziale e svincolata da un singolo Operatore, ma quello che non sai, e’ che sia talmente svincolata, che non ha nessun rapporto diretto con l’Operatore, il quale non sa nemmeno che questa Figura esista.

Pensaci… secondo te Io Fastweb del caso, concederò un mandato di vendita ad una Società che ne ha già uno con i miei Competitor?

NON HAI MAI SENTITO PARLARE DEL PATTO DI NON CONCORRENZA?

Qui non si tratta di buon senso… ma di LEGGE

Ma a te Cliente, questo cosa interessa?

Ti interessa e anche pesantemente, perchè fare un contratto con un Consulente che in caso di complicazioni non potrà fare nulla per risolverle, è un problema.

Ti interessa perchè se il Consulente non fa parte della rete vendita certificata dall’Operatore, questo non avrà accesso a nessun tipo di formazione tecnica o commerciale, e questo è un altro problema.

“CONOSCE”

Siamo sulla “piazza” da oltre 10 anni, da sempre sotto unico Operatore e unico Partner commerciale, quindi puoi credermi se ti dico che è quasi impossibile conoscere in modo sufficiente tutti i meccanismi e tutti i dettagli dei singoli servizi, prodotti e listini di un solo Operatore, perchè tutto questo viene aggiornato e modificato continuamente, e le tecnologie si evolvono in continua successione.

COME SAREBBE QUINDI UMANAMENTE POSSIBILE SAPERE TUTTO, DI TUTTI GLI OPERATORI?

Sì certo, potrà avere una tabella o un configuratore che mette in confronto i prezzi delle telefonate dei vari listini.

Ma tariffe per le telefonate a parte… non potrà certo conoscere le particolarità dei servizi.

“IL MIO INTERESSE”

IL TUO INTERESSE NON LO FA NESSUNO SE NON TU

Non che ci sia nulla di male nel guadagnare vendendo, anzi, ma quello che hai bisogno di sapere, è che a meno che non ti venga chiesta una provvigione CASH, proporzionale al risparmio che ti farà ottenere (opzione questa, che rispetterei infinitamente di più), è palese che verrà remunerato per il contratto che ti ha fatto firmare, soltanto se ti venderà qualcosa.

DOMANDA PER CHIUNQUE ABBIA STIPULATO UN CONTRATTO CON UN BROKER:

Sbaglio, o finita la sua simulazione economica, ti ha detto che per avere il miglior prezzo, avresti dovuto cambiare operatore passando ad un’altro tra i suoi disponibili?

Questo avviene perchè è naturale che se NON sono un Agente certificato dall’Operatore, allora farti uno sconto sul tuo contratto che hai in essere… non mi genera un centesimo di ricavo, mentre se ti faccio cambiare Operatore, per quest’ultimo, ho acquisito un nuovo Cliente.

Dunque non vi è alcun male nel seguire questa procedura ma, trattandosi di servizi business, è fondamentale dare priorità alle garanzie ed ai contenuti dei servizi che acquisterai, prima di concentrarti sul massimo risparmio disponibile, o incontrerai con buone probabilità problemi che hanno un costo superiore al canone mensile del contratto.

NOTA DI CONCLUSIONE PER BROKER IN ASCOLTO:

Come avrai ben intuito con questa lettura, non ho volutamente alluso in nessun passaggio al livello di competenze tua e dei tuoi colleghi Broker, perchè da Consulente navigato quale sono, so benissimo che il nostro settore è popolato di seri professionisti, come anche di incompetenti senza etica, e non è certo la “bandiera che sventoliamo” a determinare la qualità del nostro operato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.