“Ho iniziato come pr nelle discoteche di Napoli, è così che ho capito quali erano i gusti delle persone”. Alessio Matrone è il fondatore di Optima con il cugino Danilo Caruso, la cosiddetta “Google del meridione”, leader nei servizi integrati dei settori dell’energia e delle telecomunicazioni.

DIMMELO TU… DEVO PROSEGUIRE?

No non lo farò, ma entrerò nel merito dell’offerta integrata FONIA + ADSL + LUCE + GAS + PULIZIA SCALE E LUCIDATURA STOVIGLIE (queste ultime forse no, ma potrei sbagliare 🙂 )

Innanzitutto Optima non ha, come molti altri Operatori, una sua rete o dei suoi Tecnici, quindi per qualsiasi disservizio sei fregato (e te lo annunciano già dalle loro condizioni generali all’articolo 2, paragrafo 2.5, che recita testualmente:

 la predisposizione tecnica della linea telefonica e l’abilitazione della stessa alla connessione con tecnologia ADSL è effettuata allo stato da Telecom Italia ed eventualmente da altri operatori e, pertanto, non dipende in alcun modo dall’attività di Optima. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l’attivazione e l’abilitazione della linea dipendono dalle disponibilità tecniche ed organizzative di Telecom Italia, o altro operatore, e che Optima non è in alcun modo responsabile di qualsivoglia inconveniente, ritardo o malfunzionamento relativo alle attività di abilitazione e attivazione svolte da altri operatori;

INSOMMA, UN OTTIMO PUNTO DI PARTENZA PER UN CLIENTE IMPRESA, GIUSTO??

Ma questo è davvero un aspetto di poco conto, se confrontato al fatto che il loro prodotto di telefonia fissa + adsl per le Aziende non è dimensionabile a seconda dell’esigenza specifica, ma è molto più simile ad un servizio per utenti domestici (in vecchio stile “o così, o Pomì”).

Non a caso, precisano nelle loro condizioni, che:

12.2 Optima non sarà responsabile verso il Cliente, i soggetti direttamente o indirettamente connessi al Cliente stesso e/o i terzi, per danni, perdite o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni dei Servizi se non direttamente imputabili a dolo o colpa grave di Optima. Optima non garantisce la permanenza della larghezza di banda, la quale è soggetta ad oscillazioni dipendenti dal volume di traffico insistente sulle linee impegnate.

Insomma loro te lo dicono da subito: tu intanto paga, e poi speriamo per il meglio…!! infatti se la linea si ferma (e casualmente ai Clienti che incontro, si ferma) non potrai andare a “batter cassa” per ricevere gli indennizzi dovuti, cosa che invece gli Operatori tradizionali devono riconoscere (qui te lo spiego).

Ma ti ho voluto riservare per la chiusura, LA VERA CHICCA.

 

ENERGIA ELETTRICA OPTIMA VITAMIA

Proprio così, perchè sotto il cavallo di battaglia della fattura unica/offerta unica/canone unico, si cela un listino per l’energia elettrica, a dir poco FOLGORANTE!!!